Skip to content

SCONTO DEL 10% PER I NUOVI ISCRITTI ALLA NEWSLETTER

Amatriciana Vegetale

Amatriciana Vegetale

  • 4 persone
  • 40 minuti
  • 388 kcal
  • facile

Una porzione media da 80 gr di pasta fornisce circa: 388 Kcal, 58 gr di carboidrati, 18 gr di proteine, 8 gr di lipidi, di cui solo 0,8 gr di grassi saturi. Le proteine vegetali rivestono un ruolo importante in un corretto ed equilibrato regime alimentare. Inoltre, per coloro che scelgono di non assumere determinati alimenti di origine animale diventano essenziali nella loro dieta.

leggi di più

In questa fresca ricetta la quota proteica deriva dalle trivelline CMP Sport e dal tofu, prodotto derivato dal latte di soia con innumerevoli proprietà, tra cui l'alto contenuto di acidi grassi omega 3 e 6, di vitamine del gruppo B,C e D e minerali. I flavonoidi contenuti sono inoltre in grado di combattere l’azione dei radicali liberi, che si formano in notevoli quantità durante sedute di allenamento lunghe e intense. Inoltre questo alimento, prodotto dalla cagliatura della soia, ha un basso livello di colesterolo e di lattosio.

La cipolla rossa, ricca di vitamina C, contiene molti fermenti che aiutano la digestione e stimolano il metabolismo. Oltre alle proprietà cardiovascolari, sono da ricordare quelle antibatteriche e antivirali e la capacità di migliorare la densità ossea, importante in chi sottopone l’apparato scheletrico ad elevato stress. Il lievito contiene tutte le vitamine del gruppo B, e la sua ricchezza di minerali ne fa un alimento in grado di combattere l’astenia. A questo si aggiunge la vitamina C contenuta nel peperoncino e i polifenoli e carotenoidi contenuti nella salsa di pomodoro.

Preparazione

  1. Mettere a bollire l'acqua e salare. Nel frattempo pulire la cipolla e tagliarla a julienne ( a listarelle) e metterla in una padella con l’olio per farla brasare lentamente.
  2. Tagliare il tofu affumicato a cubetti e aggiungerlo alla cipolla, rosolare leggermente e sfumare con mezzo bicchiere d’acqua.
  3. Aggiungere la salsa di pomodoro, il peperoncino tritato finemente e far restringere la salsa lentamente. Contemporaneamente mettere a cuocere la pasta lasciandola molto al dente (circa 6 minuti).
  4. Scolare le trivelline e farle mantecare a fuoco basso nella padella fino ad ultimare la cottura delle stesse.
  5. Impiattare aggiungendo il lievito secco (come fosse formaggio gratuggiato).

Variante: Si può sostituire il vino all’acqua nello sfumare la salsa. Si può sostituire il lievito secco con del pecorino grattugiato.